Home Filosofia
Filosofia
La pedagogia genitoriale promossa dall’Associazione ha come obiettivo l’attivazione di un processo di ricerca e di “autoeducazione” nei genitori coinvolti, così da promuovere un contesto familiare favorevole allo sviluppo dei bambini grazie al rafforzamento delle competenze parentali.

Così facendo le famiglie avranno l’opportunità di:

  • diventare più competenti, più consapevoli del loro potere e più forti
  • rompere l’isolamento in cui spesso si ritrovano nei primi anni di vita dei loro figli, creando una rete di rapporti in cui ognuno è partner dell’altro
  • permettere ad ognuno di scoprire, utilizzare e migliorare le proprie competenze educative per favorire la prevenzione e la promozione della salute

Il Progetto Genitori si propone con una metodologia innovativa adeguata agli obiettivi sopraccitati:

  • andare laddove i genitori già si trovano e promuovere una percezione educativa di quanto vivono con i propri figli
  • pensare ad eventuali problemi in termini di soluzione e, con l’aiuto di una collaboratrice, individuare un insieme di passaggi per ottimizzare i processi decisionali
  • garantire un intervento educativo con e non sulle famiglie

Questo approccio va oltre la logica degli interventi isolati, e si integra in ciò che già esiste sul territorio: gli interventi sono pianificati in modo tale da considerare il genitore un attore del progetto e non unicamente il destinatario di esso.